Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

16. Giro della Arntal nella Valle di Villgraten

Partenza dal Bikehotel Alpenblick ****s sulla ciclabile per San Candido (1.150), da lì fino a Sillian/Tirolo Orientale (1.100) e si prosegue per Heinfels. Con la funivia si sale poi al Thurntaler a 2.300 metri. Una vista da sogno a 360° vi aspetta sul monte di Sillian prima di scendere verso Ausservillgraten (1.200). Da Ausservillgraten si va poi a Innervillgraten (1.390). Prima si segue la strada principale per ca. 1,7 km addentrandosi in valle fino all'incrocio, seguendo la segnaletica per "Hochberg/Lahnberg" Poi si segue la strada asfaltata con una discreta salita, in direzione Kamelisenalm (1.973), superando masi in posizioni meravigliose, fino a raggiungere Hof Schettlet (1.740). Lì inizia il sentiero forestale, ben percorribile, che conduce un po' in piano un po' in leggera salita fino al rifugio Kamelisenalm (1973m), con il suo meraviglioso panorama. Poi, seguendo le indicazioni per "Oberstaller", un breve tratto in salita, poi in piano su una strada coperta da molta vegetazione che dopo ca. 500 metri diventa un sentiero ripido (1940m). Lo si segue per ca. 700 metri spingendo o portando in spalla la bici. Poi ricomincia un sentiero forestale, da seguire risalendo fino a un incrocio a ca. 1880m, dove prendendo a destra si sale fino a 1940 m. Seguite ora la segnaletica per "Oberstaller" su un sentiero a tratti più ripido, spingendo o portando in spalla di nuovo la bici. Dopo ca. 800 metri si arriva finalmente alle malghe di Oberstaller (1864m), con il loro meraviglioso panorama, e ci si lascia alle spalle tutte le difficoltà di questo tour. Ora c'è la discesa da Oberstaller su una stradina asfaltata, superando la malga di Unterstall fino a incontrare nuovamente presso Matten la strada principale. Su questa prendere per l'uscita dalla valle verso Heinfels/Sillian e sulla ciclabile verso Versciaco, dove si prende la cabinovia per il Monte Elmo (2.040) e da lì oltre la Baita del Cacciatore fino a Sesto/Moso al Bikehotel Alpenblick ****s

Soste ai rifugi:
Thurntahler, Jausenstation Unterstalleralm, Ristorante Monte Elmo, Baita del cacciatore, Gasthof Waldruhe

Cabinovia: ca. 1.800 metri di dislivello con le cabinovie

Conclusioni:
Questo tour MTB vive del meraviglioso paesaggio e offre tante belle esperienze. Soprattutto la Kamelisenalm, con la sua posizione idilliaca, ma anche le malghe di Ober- e Unterstaller creano esperienze paesaggistiche meravigliose. I due passaggi a spinta/spalla sono un po' faticosi, ma senza particolari difficoltà da superare. Anche a livello tecnico questo tour è molto facile perché fino ai due passaggi a spinta si viaggia sempre su strade asfaltate o forestali. In generale quindi è consigliato a tutti i biker che non hanno problemi a spingere o trasportare la bici per qualche tratto, perché le esperienze paesaggistiche ricompensano di ogni fatica.